Superare la paura di una relazione stabile: consigli per superare la paura di innamorarsi (Parte 7)

Superare la paura di una relazione stabile: consigli per superare la paura di innamorarsi (Parte 7)

1) Imparate a tollerare i momenti di noia e di insofferenza. L’uomo che ha paura di impegnarsi sperimenta nel rapporto di coppia numerosi momenti negativi  la cui causa viene  attribuita alla partner. Egli arriva alla conclusione che la noia e l’insofferenza che prova certe volte quando sta insieme alla partner, significhi che lei non è la donna giusta per lui . […]

continua

Superare la paura di una relazione stabile: cambiare il proprio punto di vista per superare la paura di innamorarsi (Parte 6)

Superare la paura di una relazione stabile: cambiare il proprio punto di vista per superare la paura di innamorarsi (Parte 6)

L’uomo che teme l’impegno pensa: ” Quando mi innamorerò, sarò fedele, disponibile, prenderò le mie responsabilità. Ma visto che non sono innamorato, mi ritengo libero e faccio quello che voglio”. Paradossalmente è proprio il suo atteggiamento  all’insegna del disimpegno che impedisce all’amore di sbocciare: come è possibile innamorarmi se non sono pienamente presente nel rapporto, frequento altre […]

continua

Superare la paura di una relazione stabile: il mito della donna giusta (Parte 4)

Superare la paura di una relazione stabile: il mito della donna giusta (Parte 4)

Gli uomini con la paura dell’impegno hanno spesso un idea molto elevata di come dovrebbe essere la loro donna ideale. In alcuni casi arrivano al punto di costruirsi una sorta di ritratto della   fanciulla dei loro sogni fatto delle migliori caratteristiche delle fidanzate precedenti. Sto parlando di un elenco del tipo:”  Dunque, la donna giusta dovrebbe essere simpatica come Laura ma naturalmente […]

continua

Superare la paura di una relazione stabile: il mito dell’innamoramento (Parte 3)

Superare la paura di una relazione stabile: il mito dell’innamoramento (Parte 3)

Gli uomini con la paura dell’impegno vorrebbero innamorarsi ma non ci riescono. Spesso nel loro passato c’è stato un amore travolgente che non riescono a dimenticare ( di solito un amore adolescenziale) e che funge da pietra di paragone per tutti i rapporti successivi: confrontano quello che provano per l’attuale fidanzata con quello che hanno provato per loro primo amore e […]

continua

Superare la paura di una relazione stabile: il mito del momento giusto (Parte 2)

Superare la paura di una relazione stabile: il mito del momento giusto (Parte 2)

Un analista junghiano direbbe che l’uomo che ha paura di impegnarsi ha  attivato dentro di sè l’ archetipo  del puer: detto in altri termini, gli uomini che hanno paura di impegnarsi hanno sotto certi aspetti una psicologia adolescenziale. La maggioranza di loro sente di aver davanti a sè  tanto tempo : la scelta di formarsi una famiglia viene rimandata negli […]

continua

Superare la paura di una relazione stabile: per trovare la persona giusta bisogna diventare la persona giusta (Parte 1)

Superare la paura di una relazione stabile: per trovare la persona giusta  bisogna diventare la persona giusta (Parte 1)

Gli uomini che hanno paura di impegnarsi sono spesso romantici ed idealisti e convinti che quando troveranno la donna giusta che sa dare loro gli stimoli giusti avranno voglia di fare sul serio, cambiare vita e formarsi una famiglia. Questi uomini desiderano innamorarsi follemente, avere un rapporto fatto di risate, complicità, passione ed emozioni forti e non sono […]

continua

Narciso: mito dei nostri tempi

Narciso: mito dei nostri tempi

Secondo lo psichiatra Sebastian Zimmermann  «oggi viviamo nell’era del narcisismo.  I narcisisti sono le persone più difficili da trattare. Generalmente non vengono mai in cura di loro spontanea volontà. Tutti gli altri sono il problema, mai loro». La colpa però non è da imputare soltanto ai singoli individui ma proprio alla cultura della nostra società […]

continua

La memoria è una gran cosa… senza si rischia di perdere non solo il passato ma anche il futuro.

La memoria è una gran cosa… senza si rischia di perdere non solo il passato ma anche il futuro.

Capire come il cervello elabora i ricordi è fondamentale per riuscire a migliorare la memoria. Parti da questo presupposto: un ricordo viene immagazzinato nella mente attraverso dei collegamenti. Prendi l’abitudine di guardare le informazioni sotto più punti di vista: le tue associazioni saranno molto più forti, perché inserite all’interno di un contesto più ricco. Più collegamenti […]

continua

Ipocondria: quando ci si ammala della paura di ammalarsi

Ipocondria: quando ci si ammala della paura di ammalarsi

L’ ipocondriaco non trova mai una risposta adeguata al suo malessere perché non viene mai affrontato il vero problema: il senso di fragilità personale L’ipocondria è un disagio legato all’idea o alla paura di avere una malattia grave o addirittura mortale. I pazienti tengono costantemente sotto controllo il loro fisico, controllandolo di continuo alla ricerca attiva della […]

continua